Google ha deciso di non tentare il diavolo e quindi ha annullato la sua conferenza Google I / O 2020. Le conferenze Google I / O sono il più grande evento dell’anno organizzato dall’azienda. È l’elevata massa di sviluppatori di Google e l’azienda generalmente ne approfitta per fare annunci software, specialmente su Android.

Quest’anno abbiamo dovuto imparare di più su Android 11 e forse sul Pixel 5 a cavallo delle nuove funzionalità del sistema operativo. Google spiega: “A causa della preoccupazione per il coronavirus (COVID-19), e in accordo con il consiglio del CDC [le autorità sanitarie americane, nota dell’editore], l’OMS e altre autorità sanitarie, abbiamo deciso di “Annulla l’evento fisico I / O di Google presso lo Shoreline Amphitheatre” , espone in dettaglio un portavoce citato da The Verge.

Google aggiunge che ora sta esplorando “nuovi modi per evolvere l’I / O di Google per connettersi meglio e far credere alla nostra comunità di sviluppatori” . Google I / O non è il primo evento che l’azienda ha cancellato a causa dell’epidemia. Come riportato da The Verge, Google aveva effettivamente annullato la sua conferenza Cloud Next a San Francisco a favore di un evento che la società definisce “prima digitale” (capisci “soprattutto digitale”).

Più in generale, a causa dell’epidemia sono stati annullati numerosi eventi importanti, tra cui il MWC 2020, la conferenza Facebook F8, la conferenza degli sviluppatori di giochi e il Motor Show di Ginevra. Per ora Google non ha detto come intende sostituire la sua conferenza fisica per annunciare nonostante tutto le sue nuove funzionalità. Tutto suggerisce, tuttavia, che saranno organizzate una o più conferenze “solo digitali” o “prime digitali”, ovvero streaming e solo su Internet.

Google afferma che i partecipanti che hanno pagato i biglietti saranno rimborsati completamente entro il 13 marzo. Possono anche scegliere di scambiare il proprio biglietto con i biglietti I / O 2021 di Google.

Daniel Aka
Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Lascia un commento

Please Login to comment