Tra le preoccupazioni che gli ospedali non siano dotati di forniture di base per gli operatori sanitari per curare la pandemia di COVID-19, le aziende offrono i loro servizi per compensare il deficit. Tim Cook, CEO di Apple, ha dichiarato che l’azienda sta donando “milioni” di maschere agli operatori sanitari negli Stati Uniti e in Europa ( tramite Engadget ). Mentre non ha dichiarato esplicitamente il numero di maschere da donare, il vicepresidente Mike Pence ha rivelato in una conferenza stampa che 2 milioni di maschere N95 venivano donate da Apple.

Nel tentativo di frenare il virus, Apple ha intrapreso numerose iniziative, tra cui la chiusura indefinita dei suoi negozi e l’ impegno di 15 milioni di dollari per gli aiuti. Inoltre, i proprietari di Apple Card possono saltare i loro pagamenti di marzo senza interessi, ha affermato la società. La società ha anche promesso una “donazione sostanziale” per assistere i primi soccorritori e il personale medico in Italia.

Daniel Aka
Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Lascia un commento

Please Login to comment