Un prototipo dell’improbabile Nintendo PlayStation SNES raggiunge oltre $ 360.000 all’asta

0
nintendo playstation
nintendo playstation

Questa folle storia termina in una sessione di aste di grande potenza – che si svolgerà il 27 febbraio 2020. E ci dà l’opportunità di parlare di una parte incredibile della storia dei videogiochi. A cavallo degli anni ’80, un ingegnere della Sony, Ken Kutaragi, spinse lo sviluppo di un componente aggiuntivo CD-ROM per il Super NES e di una console ibrida PlayStation / SNES che accettava sia cartucce che giochi su CD. Questo progetto non ha portato a nessun prodotto di consumo. Ma all’inizio degli anni ’90 furono prodotti un centinaio di prototipi.

Tuttavia, da allora, non sappiamo che fine abbiano fatto questi prototipi. Ciò che ha relegato questa storia al rango di leggenda urbana. Fino a quando uno di loro non è apparso su eBay nel 2015. Questo prototipo sarebbe appartenuto all’ex presidente della Sony Interactive Entertainment Ólafur Jóhann Ólafsson – e quest’ultimo lo avrebbe dimenticato dopo il suo passaggio da parte dell’ex- Banca americana Advanta. In seguito al suo fallimento sono stati messi all’asta lotti contenenti vari oggetti e prodotti elettronici.

Ed è così che uno degli ex impiegati della banca, Terry Diebold, si è imbattuto in questa console unica nel suo genere. Successivamente è stato confermato che il sistema era effettivamente autentico e operativo. La console riproduce le cartucce Super Famicom (il nome di SNES in Giappone) e la cartuccia di prova che accompagna il dispositivo. Tuttavia, né l’uscita audio né l’unità CD-ROM sembrano funzionare. Esisterebbe tuttavia un CD-ROM speciale che consente di avviare questa parte della console.

Nel febbraio 2020, Terry Diebold ha messo all’asta il prototipo: al momento della stesura dell’asta, l’asta era di $ 360.000, il che rappresenta ancora il minimo di $ 432.000 di tutte le tasse e commissioni incluse.

Daniel Aka
Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Lascia un commento

Please Login to comment