Samsung non sarà quindi stato avaro di annunci durante il suo evento organizzato a San Francisco. Il produttore coreano, dopo aver sollevato il velo sulla sua nuova gamma di smartphone S20 , e annunciato fusioni con altri giganti come Netflix o Google, ha quindi scelto Xbox per dargli una mano sul lato del videogioco.

Un’alleanza ancora nebulosa

Purtroppo Samsung non si è davvero ampliato sull’argomento. David Park, direttore della strategia per il produttore, ha menzionato timidamente una partnership volta a offrire una ”  esperienza di gioco cloud premium  “, specificando nel contempo che ulteriori dettagli dovrebbero essere rivelati nei prossimi mesi.

Da parte Microsoft, ci siamo ancora permessi di commentare le notizie con un po ‘meno moderazione, senza soffermarci sull’argomento: ” Riteniamo che i giocatori di tutto il mondo debbano avere accesso a giochi di alta qualità sul dispositivo di loro scelta. Lavorare con partner come Samsung è un passo importante per il nostro progetto xCloud e ci aiuterà a rendere lo streaming del gioco più accessibile ai giocatori. Non vediamo l’ora di avere tue notizie di più quest’anno  . ”

Sappiamo che Microsoft sta lavorando sodo al suo servizio di streaming di videogiochi, il cui lancio dovrebbe coincidere con quello della sua prossima console domestica, la Xbox Series X , la cui uscita è prevista per la fine dell’anno. . E sospettiamo che una tale partnership miri a imporre il suo xCloud come servizio di gioco cloud integrato nella futura gamma di S20 di Samsung.

Forza Street come ciliegina sulla torta

Finalmente questa nuova alleanza tra i due giganti si è conclusa con l’annuncio del gioco di corse Forza Street in temporanea esclusività sui dispositivi della gamma Galaxy. Rilasciato lo scorso anno su PC, il gioco di corse in stile arcade sviluppato da Electric Square dovrebbe prestarsi bene a una pratica nomade.

Ad ogni modo, a giudicare dal trailer trasmesso durante l’evento, non avrebbe dovuto arrossire davanti al suo anziano su PC in termini di risultati. Se il titolo ti interessa, sappi che è già possibile pre-registrarsi sul Galaxy Store e sul Play Store per essere tra i primi a poterne approfittare.

Daniel Aka
Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Lascia un commento

Please Login to comment