PS5: il controller DualShock 5 rileverà la frequenza cardiaca e il sudore

0
playstation 5 ps5 controller
playstation 5 ps5 controller

Secondo la descrizione del brevetto che potrebbe prefigurare alcune delle funzionalità del DualShock 5 , Sony desidera utilizzare i sensori nei suoi futuri controller per analizzare i segnali di “biofeedback”. In altre parole, si tratta di misurare i dati biometrici dal palmo del lettore. L’azienda si baserà su due indicatori: frequenza cardiaca e attività elettrodermica (secrezione di sudore) .

In pratica, questi dati verrebbero utilizzati su PlayStation 5 per adattare il gameplay dei giochi in base allo stato emotivo dei giocatori. Ad esempio, se sei insolitamente calmo, un gioco potrebbe offrire eventi più sorprendenti nella trama o accelerare il gioco man mano che diventi più eccitato.

Il brevetto indica anche che questi sensori possono essere utilizzati nei giochi di realtà virtuale. Sony rileva che la realtà virtuale sta diventando sempre più popolare e che l’immersione è uno degli aspetti più importanti in questo tipo di giochi. Lo stesso meccanismo di biofeedback potrebbe rendere i titoli VR molto più intensi adattando l’esperienza di gioco al livello di stress dei giocatori.

Se nulla indica che questa tecnologia verrà effettivamente utilizzata, sarebbe senza dubbio un progresso interessante per il controller della PlayStation 5 di cui al momento sappiamo poco. Sony ha recentemente suggerito che DualShock 5 sarà retrocompatibile con PS4 . Sarebbe quindi possibile collegarlo alla vecchia console.

A gennaio le foto rubate hanno presentato il futuro controller della PS5 . Per quanto riguarda queste immagini, DualShock 5 è molto simile all’attuale controller di PlayStation 4, almeno in termini di design. Mentre ci avviciniamo alla formalizzazione della futura console, nelle prossime settimane potrebbero apparire nuovi dettagli.

PS5: il controller DualShock 5 rileverà la frequenza cardiaca e il sudore 1
Daniel Aka
Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Lascia un commento

Please Login to comment