Il ministero dell’economia messicana subisce un attacco informatico

0
security hacking
security hacking

Il ministero dell’economia messicana ha subito un attacco informatico su alcuni dei suoi server domenica, secondo Reuters . In una dichiarazione, ha chiarito che le informazioni sensibili non erano state compromesse durante l’attacco e da allora ha potenziato le sue misure di sicurezza.

Ciò segue l’attacco informatico di alto profilo a Pemex , la compagnia petrolifera statale messicana, lo scorso novembre, quando gli hacker hanno chiesto $ 5 milioni in bitcoin come riscatto. Di conseguenza, Pemex fu costretto a spegnere i suoi computer in tutto il paese.

Il ministero ha consigliato ai fornitori di isolare temporaneamente reti e server; inoltre, l’elaborazione di alcuni moduli sarebbe ritardata per il momento nel tentativo di proteggere il loro status giuridico. Il ministero ha dichiarato:

A seguito di un’ampia revisione, alcuni dei server del ministero sono stati identificati come interessati, principalmente server di posta elettronica e di archivio. Le informazioni sensibili del ministero e quelle dei suoi utenti non sono considerate compromesse.

Per ora, il ministero non ha dichiarato se l’attacco informatico subito domenica sia stato accompagnato da una richiesta di riscatto. Le aziende che sono compromesse digitalmente spesso subiscono danni considerevoli in termini di reputazione, anche se pagano il riscatto.

Daniel Aka
Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Lascia un commento

Please Login to comment