I ricercatori di Eset segnalano che un difetto relativo ai chip WiFi Broadcom e Cypress Semiconductor interessa oltre un miliardo di dispositivi, in particolare iPhone, ma anche un numero di smartphone Android, tablet, mac, altoparlanti collegati e Raspberry Pi Ecco l’elenco dei dispositivi testati da Eset interessati dal difetto:

  • Amazon Echo 2nd gen
  • Amazon Kindle di ottava generazione
  • Apple iPad mini 2
  • Apple iPhone 6
  • Apple iPhone 6S
  • Apple iPhone 8
  • Apple iPhone XR
  • Apple MacBook
  • Apple iPad Air
  • Google Nexus 5
  • Google Nexus 6
  • Google Nexus 6P
  • Raspberry Pi 3
  • Samsung galaxy s4
  • Samsung galaxy s8
  • Xiaomi Redmi 3S

Il problema sembra interessare anche i router Asus e Huawei. Eset specifica tuttavia che “molti altri venditori i cui prodotti non abbiamo testato utilizzano i chipset interessati nei loro dispositivi” . La vulnerabilità non sarebbe tuttavia presente nei chip Qualcomm, Realtek, Ralink e Mediate. Il difetto di sicurezza, soprannominato Kr00k, consente di deviare la già vacillante sicurezza dai protocolli personali ed aziendali WPA2.

Il difetto di Kr00k si manifesta quando un dispositivo mobile con un chipset interessato non corrisponde alla sua connessione WiFi. Ciò accade più volte al giorno, in caso di perdita del segnale. Il chipset tenta quindi di ristabilire automaticamente la connessione. Tuttavia, grazie alle vulnerabilità di questi chipset, gli hacker possono forzare un client a dissociarsi e quindi trasmettere dati scarsamente crittografati in una modalità più compatibile. E quando ti viene detto poco crittografato, il codice è una serie di zeri.

Ciò rende la decrittazione particolarmente semplice. Eset ha trasmesso i suoi risultati con diversi mesi di anticipo ai produttori interessati ed è disponibile una patch per la maggior parte dei dispositivi sotto forma di aggiornamento del sistema. Che tu sia su iPhone, Galaxy S8 o che abbia un Amazon Echo, la cosa migliore da fare per proteggerti è quindi assicurarti di avere l’ultima versione del tuo sistema operativo e, se necessario, di aggiornare il tuo dispositivo.

Il difetto del WiFi colpisce oltre un miliardo di smartphone iPhone e Android 1
Daniel Aka
Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Lascia un commento

Please Login to comment