Google ha affermato che Chrome 80 inizierà a essere lanciato sul canale stabile oggi e che introduce modifiche ai cookie SameSite che potrebbero potenzialmente compromettere la funzionalità del sito Web. La modifica implica che i cookie sono disponibili solo in contesti di terze parti se sono accessibili da connessioni sicure.

Il mese scorso, Google ha annunciato le modifiche che verranno apportate nei prossimi due anni con l’obiettivo finale di eliminare gradualmente il supporto per i cookie di terze parti in Chrome. I nuovi piani dell’azienda sono stati stimolati dal desiderio delle persone di maggiore privacy e controllo sui propri dati. Google ha dichiarato di voler sviluppare un nuovo sistema che funzioni per l’intero ecosistema Web, inclusi gli editori.

Il piano per forzare i cookie di terze parti su HTTPS è stato rivelato per la prima volta a maggio 2019, questo preavviso avrebbe dovuto dare agli amministratori del sito Web il tempo di aggiornare il loro sito Web per garantire che non si verificassero problemi con il lancio di Chrome 80. Ha ricordato di nuovo alla comunità degli sviluppatori in ottobre 2019. Per coloro che non hanno ancora fatto i preparativi, Google ha pubblicato un video che spiega cosa significa il cambiamento.

Per aiutare a mitigare i problemi di accesso, Chrome ha introdotto una nuova funzionalità che consente ai cookie senza un’impostazione SameSite specificata di essere disponibili per il tipo di richiesta POST tra siti di livello superiore generalmente utilizzata per i flussi di accesso. La mitigazione “Lax + POST”, come viene chiamata, dà al cookie solo due minuti per svolgere la funzione prevista.

Google ha anche avvertito che gli amministratori aziendali potrebbero dover implementare politiche speciali per riportare Chrome a comportamenti legacy se le applicazioni interne non sono state ancora aggiornate per soddisfare le nuove aspettative di Chrome. Nel complesso, questa modifica dovrebbe rafforzare ulteriormente la sicurezza web per gli utenti ordinari.

Daniel Aka
Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Lascia un commento

Please Login to comment