Home News YouTube collabora con Activision Blizzard per lo streaming di eventi e-sport

YouTube collabora con Activision Blizzard per lo streaming di eventi e-sport

Nel 2019, la guerra per il mercato dello streaming live sembrava intensificarsi in modo significativo, con più piattaforme che cercavano di firmare accordi esclusivi con streamer popolari per attirare più spettatori. Alla fine dell’anno, tuttavia, mentre i rivali hanno iniziato a ritagliarsi il proprio spazio sul mercato, Twitch di Amazon era ancora la forza dominante sul mercato.

Ma Google non sta per lasciare che quel mercato scivoli via e oggi ha annunciato una nuova partnership con Activision Blizzard che comporta un paio di cose. Il più notevole è che Activision utilizzerà YouTube come piattaforma esclusiva per lo streaming live di vari eventi di e-sport, tra cui la Call of Duty League che si svolgerà questo fine settimana e la Overwatch League che in precedenza era stata ospitata esclusivamente su Twitch. Gli eventi e-sport in diretta tendono ad avere un seguito piuttosto ampio, quindi è probabile che la mossa sposterà alcuni spettatori da Twitch a YouTube.

Ryan Wyatt, capo dei giochi su YouTube, ha commentato la partnership:

“Con oltre 200 milioni di giocatori al giorno che guardano oltre 50 miliardi di ore di contenuti di gioco all’anno, YouTube offre ai giocatori e ai loro fan appassionati la piattaforma di videogiochi più popolare al mondo (…). Sia Overwatch League che Call of Duty League sono gli esempi per eccellenza di contenuti di eSport di livello mondiale. Come ex commentatore di eSports di Call of Duty, non potrei essere più entusiasta di Activision Blizzard di scegliere YouTube come sede esclusiva per lo streaming digitale in diretta di entrambi i campionati. la partnership dimostra ulteriormente la nostra dedizione ad avere un prodotto di streaming live di livello mondiale per i giochi “.

La partnership tra le due società si estende anche ai servizi cloud, con Activision Blizzard che ora si affida all’infrastruttura di Google Cloud per l’hosting di giochi. Google afferma di essere stato scelto da Activision per la sua “impronta globale affidabile”, analisi dei dati e capacità di intelligenza artificiale e che i giocatori possono aspettarsi servizi di rete di alta qualità ed esperienze di gioco a bassa latenza.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,109FansLike
66FollowersFollow
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Galaxy Note 20 Ultra: Samsung rivela erroneamente il design dello smartphone

1 luglio, il sito ucraino di Samsung ha fatto scivolare la prima foto ufficiale del Galaxy Note 20 Ultra in fondo alla pagina per...

Microsoft potrebbe annunciare l’Xbox Series S in agosto

All'E3 dell'anno scorso, Microsoft ha annunciato Project Scarlett , la sua console di gioco di nuova generazione che succederà a Xbox One. A dicembre, la...

Il Samsung Galaxy Watch 3 di Samsung ha un prezzo ed è alto

Il Samsung Galaxy Watch 3 succederà al Galaxy Watch per primo, il produttore è passato direttamente al numero 3 per evitare qualsiasi confusione con...

PlayStation sospende temporaneamente la pubblicità su Facebook e Instagram

I grandi marchi continuano a posizionarsi apertamente contro il razzismo e la disinformazione, due pratiche che purtroppo sono in aumento sui social...

L’app Prime per Windows 10 di Amazon Video è ora disponibile

La scorsa settimana, un'app Amazon Prime Video è stata avvistata su Microsoft Store, sfoggiando un client completo sviluppato per il sistema operativo Microsoft. Al momento,...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x