Home Android Tinder rivela un pulsante di emergenza quando l'appuntamento non va a buon...

Tinder rivela un pulsante di emergenza quando l’appuntamento non va a buon fine

Per rassicurare i suoi utenti, Tinder ha annunciato la prossima implementazione di un pulsante di emergenza negli Stati Uniti , immediatamente accessibile dall’interfaccia dell’applicazione. Per l’occasione, l’applicazione di incontri ha collaborato con Noonlight . L’obiettivo di questa associazione è offrire agli utenti, durante un appuntamento, un modo semplice e rapido per contattare i servizi di emergenza in caso di problemi con una persona.

Un modo semplice e veloce per chiamare le emergenze durante un appuntamento

Il pulsante in questione ti consentirà di entrare in contatto con 911 il più rapidamente possibile . Ricordiamo che negli Stati Uniti, 911 è l’equivalente europeo di 112. “È la prima misura di sicurezza di questo tipo utilizzata per proteggere i membri di Tinder anche quando le loro interazioni non sono più virtuali, ma vanno bene nella vita reale “, afferma Brittany LeComte, co-fondatrice e CCO di Noonlight. Il pulsante “funge da guardia del corpo silenziosa quando sei solo o quando incontri qualcuno per la prima volta”, aggiunge. Gli operatori formati saranno quindi responsabili dello smistamento delle chiamate, prima di contattare i servizi pubblici, in particolare la polizia.

L’idea è abbastanza buona e non c’è motivo per cui un giorno non verrà esportata nelle nostre regioni. Non è la prima volta che l’applicazione esamina la sicurezza dei suoi utenti. Lo scorso luglio, ha introdotto nuove funzionalità per proteggere le persone LGBT quando viaggiano in paesi pericolosi.

Ma Tinder non intende fermarsi qui e vuole rassicurare maggiormente i propri utenti offrendo loro ancora più servizi e sicurezza. Il sito di incontri vuole integrare presto uno strumento di riconoscimento facciale : scattando una serie di foto durante un appuntamento, l’applicazione confronterà con la foto che la persona ha aggiunto durante la creazione del proprio account. Pertanto, può verificare che l’utente sia la stessa persona e che non abbia usato una foto di qualcun altro.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,106FansLike
64FollowersFollow
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

MSI: il CEO è morto

Diversi media di Taiwan riportano la morte di Sheng-Chang Chiang , riporta TechPowerUp in breve. L'amministratore delegato è visibilmente caduto dal 7 ° piano di...

Xiaomi presenta RedmiBook 16 e RedmiBook 14 II

Oggi sono stati presentati gli ultimi nuovi membri di Xiaomi della famiglia di laptop RedmiBook, l'ultima versione di RedmiBook 16 e il successore di RedmiBook...

Samsung scopre nuovo materiale per i semiconduttori

Samsung ha annunciato la scoperta congiunta di un nuovo materiale chiamato nitruro di boro amorfo (a-BN). I suoi ricercatori al Samsung Advanced Institute of Technology (SAIT)...

Ubisoft regala Watch Dogs 2 su PC durante l’evento Ubisoft Forward

La vetrina dei giochi in stile E3 di Ubisoft avrà un grande gioco per PC collegato ad esso, con Watch Dogs 2 che entrerà come omaggio...

Horizon Zero Dawn su PC: ecco i requisiti minimi di sistema

Horizon Zero Dawn è la prima grande PS4 esclusa a colpire il PC. Il gioco, rilasciato nel 2017, è stato bellissimo sulla console...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x