Da qualche tempo, Pixel 4 sembra pagare il prezzo di un problema piuttosto fastidioso per i suoi utenti: il modulo di sblocco tramite riconoscimento facciale non vuole più sapere nulla . Impossibile accedere al suo telefono tramite questo, dobbiamo fare affidamento sul classico diagramma, codice o riconoscimento delle impronte digitali. Non eccezionale quando sai quanto Google ha costantemente elogiato i meriti della sua tecnologia, ben prima del rilascio dello smartphone.

Per risolvere il problema di sblocco di Pixel 4, è necessario un ripristino

Anche se Pixel 4 è un ottimo smartphone, come menzionato nel nostro test completo del dispositivo , soffre ancora di alcuni difetti. Il suo design e la sua incapacità di ospitare una scheda microSD sono due buoni esempi. La sua autonomia rimane, come sul Pixel 3, uno dei maggiori problemi. Inoltre, non appena è stato rilasciato, il telefono è stato accusato di un grosso problema di sicurezza: la sua funzione di sblocco tramite riconoscimento facciale funziona anche quando il suo proprietario ha gli occhi chiusi . E il recente aggiornamento a beneficio di Pixel 4 e 4 XL non ha cambiato nulla.

Come riferisce 9to5Google , è emersa un’altra preoccupazione tra molti utenti del telefono di Google e che riguarda ancora il riconoscimento facciale. In alcuni casi, devi farlo più volte prima di poter sbloccare lo smartphone. E in altri casi, è semplicemente impossibile eseguire l’operazione. Face Unlock si rifiuta sistematicamente di sbloccare il dispositivo . A volte chiede all’utente di ripetere l’operazione (senza ulteriori risultati), a volte finge di non essere disponibile sull’hardware .

Il problema si presentava prima dell’aggiornamento della sicurezza di gennaio e la distribuzione dell’aggiornamento della sicurezza non lo risolveva. Una riconfigurazione dello sblocco facciale non è molto efficace o addirittura un riavvio del dispositivo. Alcuni utenti, tuttavia, hanno finito per trovare una soluzione alternativa, che risulta essere molto restrittiva e che non funziona in modo sistematico: un ripristino completo dello smartphone .

Google non ha ancora risposto a questo errore. Da parte nostra, non abbiamo mai riscontrato questo tipo di difficoltà dopo 3 mesi di utilizzo del dispositivo. Si spera che questo sia solo un problema software, non un problema hardware, e un semplice aggiornamento del dispositivo sarà sufficiente per risolvere il problema.

Lascia un commento

Please Login to comment
avatar