Con 3DS, Nintendo ha capito come funziona il mercato: i cicli dei prodotti sono più brevi e i consumatori chiedono nuovi prodotti più spesso. Quindi abbiamo visto 3DS, 3DS XL, 2DS e New 3DS. Tanti prodotti basati sulla stessa piattaforma, ma offrono più o meno la stessa esperienza di gioco (con una leggera differenza ad ogni iterazione per adattarsi ai profili dei giocatori). E sembra che Nintendo stia adottando la stessa strategia per Switch.

La società giapponese ha infatti sviluppato Switch. Quindi, una volta che il concetto è stato ben installato, ha presentato Switch Lite, che è disponibile dall’autunno 2019. E quest’anno, potrebbe presentare una versione migliorata dello Switch (ma sempre con lo stesso concetto di console ibrida). Il suo nome non è ancora noto, ma è soprannominata Switch Pro . E sta già parlando molto di se stessa nel flusso infinito di voci.

Una nuova piattaforma ha annunciato questa estate

Il più recente di questi proviene dal quotidiano DigiTimes online. Non sempre molto equi nelle sue previsioni e indiscrezioni, i media taiwanesi affermano che il futuro miglioramento Switch passerà alla produzione di massa prima della fine del primo trimestre del 2020 in modo che i volumi siano sufficienti per un lancio commerciale a metà anno. Nel frattempo, Nintendo dovrà trovare l’occasione giusta per formalizzare la sua piattaforma. Se l’E3 sembra essere il momento ideale, non è l’unico, soprattutto se l’obiettivo è quello di posizionare la console sotto l’albero alla fine dell’anno. Si potrebbe anche prevedere una presentazione a Colonia o Tokyo.

Ovviamente, rilasciare una nuova console quest’anno non è un’azione banale da parte di Nintendo. Naturalmente, integrare la sua offerta con una console che sarà sicuramente più potente (ma non troppo per non creare un offset con la versione standard) aumenterà le vendite della console ibrida. Ma si tratterà anche di preservare le sue quote di mercato all’arrivo dei prodotti della concorrenza. Ricorda che Microsoft e Sony hanno annunciato Xbox Series X e PlayStation 5 , rispettivamente. Le sue console arriveranno per le festività natalizie 2020. Ciò è di buon auspicio per una grande battaglia commerciale.

Lascia un commento

Please Login to comment
avatar