Alcune delle sue caratteristiche sono a priori inattive al momento. Questo dovrebbe cambiare con l’inizio degli aggiornamenti.

Aggiornamento forzato per gli individui

Dopo un annuncio iniziale rilasciato una settimana fa, Yusuf Mehdi, vicepresidente di Modern Life & Devices di Microsoft, ha confermato l’avvio del processo di sostituzione il 15 gennaio. La società ha dichiarato in una dichiarazione che la sostituzione verrà eseguita automaticamente per i PC che eseguono Windows 10 Home e Pro (build 1803, aggiornamento di aprile 2018).

Tuttavia, le aziende che desiderano mantenere la vecchia versione di Edge possono farlo, attraverso l’uso di un toolkit . Tuttavia, le persone non avranno scelta: per loro, la sostituzione di Microsoft Edge avrà luogo in tutti i casi. Basterà guardare l’icona del software per sapere se la nuova versione è in atto: se corrisponde all’illustrazione nella parte superiore dell’articolo, significa che il tuo browser è stato effettivamente aggiornato.

Questa nuova versione di Edge non è ancora completamente pronta, tuttavia. Sebbene sia disponibile per il download da diversi mesi, è ancora una versione beta. Come riportato dal sito PCWorld, l’ultima versione (versione 79.0.309.60) vede alcune funzioni (in particolare relative a schede e cronologia) che rimangono inattive. Questo potrebbe cambiare entro il 15 gennaio. Questo è anche ciò che Microsoft promette, in base al quale ”  ulteriori informazioni saranno disponibili in questa data  “.

Lascia un commento

Please Login to comment
avatar