Home News Amazon afferma di aver licenziato i dipendenti che hanno condiviso i dati...

Amazon afferma di aver licenziato i dipendenti che hanno condiviso i dati personali dei clienti con terze parti

Secondo quanto riferito, Amazon ha licenziato diversi dipendenti negli Stati Uniti accusati di aver perso indirizzi e-mail e numeri di telefono dei clienti a terzi i cui nomi sono sconosciuti. Questa diffusione dei dati personali dei clienti costituisce una violazione delle politiche del gigante dell’e-commerce, che giustifica quindi i licenziamenti segnalati dai nostri colleghi americani di Tech Crunch .

Un’e-mail inviata ai clienti i cui dati sono stati condivisi

Venerdì, Amazon ha informato i clienti via e-mail che erano interessati dal rilascio delle loro informazioni personali. ”  Stiamo scrivendo per informarti che il tuo indirizzo e-mail e numero di telefono sono stati divulgati da un dipendente Amazon a terzi in violazione delle nostre politiche  ” , inizia l’e-mail condivisa da un cliente dell’azienda su social media.

E Amazon continua: ”  Le persone ritenute responsabili di questo incidente sono state licenziate e sosteniamo la polizia nei loro inseguimenti  “. Se sappiamo che un certo numero di dipendenti è stato escluso, non sappiamo con precisione, né quanti clienti hanno visto i loro dati condivisi con terze parti.

Amazon Email
Amazon Email

Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,121FansLike
66FollowersFollow
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Blair Witch sbarcherà su Nintendo Switch il 25 giugno

Come promesso dal Blooper Team, il titolo horror di sopravvivenza Blair Witch, che si basa sull'omonimo franchise cinematografico classico, si sta facendo strada sulla...

Questa chiavetta USB non protegge dal 5G, è una truffa

No, questa chiave USB non ti proteggerà dalle onde 5G. Di recente, una società inglese ha commercializzato una chiave USB denominata 5GbioShield . Cavalcando l'ondata di...

iPhone: un nuovo jailbreak per sbloccarli tutti

Gli hacker di Unc0ver hanno sviluppato e rilasciato un jailbreak di iOS 13.5, che funziona su tutti i recenti modelli di iPhone,...

Galaxy A: Samsung prepara il ritorno delle batterie rimovibili

In voga negli anni 2000, gli smartphone con batterie rimovibili sono gradualmente scomparsi dalla circolazione. Al fine di ridurre lo spessore dei dispositivi, i produttori...

Strandhogg 2.0: questo difetto critico consente di spiare tutti i dispositivi Android

Il difetto di sicurezza Stranhogg 1.0 è stato scoperto a dicembre 2019. Questo malware Android ha permesso agli hacker di saccheggiare tranquillamente i...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x