Dell non ha mancato l’appuntamento al CES. La ditta americana ha presentato diversi concetti che, in poche ore, sono riusciti a cristallizzare l’attenzione dei tecnofili e dei giornalisti presenti a Las Vegas questa settimana. In particolare, nelle ultime ore sono stati trasmessi due articoli di notizie da siti specializzati: il Concept Ori, un laptop con schermo pieghevole e il Concept UFO che è l’oggetto di questo articolo.

Il concetto di UFO è sviluppato da Alienware, la divisione giochi di Dell. Fisicamente, sembra una Switch . Qui troverai i soliti usi della console Nintendo. Un controller le cui due parti si collegano a ciascun lato del dispositivo per un uso “portatile” o si appendono insieme (con l’aiuto di un accessorio aggiuntivo) per diventare un controller più classico. La parte centrale viene quindi posizionata su un tavolo per diventare una mini TV o si collega a un dock per proiettare la parte su uno schermo piatto. Si noti che Concept UFO è più grande di uno Switch (e anche più pesante).

Una console portatile in Windows 10

Ma Alienware non è Nintendo. È un marchio PC. Il concetto UFO nasconde quindi un core PC, la cui configurazione non è stata formalizzata da Dell che ha preferito focalizzare l’attenzione su come iniziare. E come tutti i cuori dei PC, Concept UFO è alimentato da Windows 10 . E più precisamente una versione completa del sistema operativo (a differenza di quella di Xbox One). In termini pratici, ciò significa che è possibile installare tutti i giochi offerti dai negozi virtuali come Epic Games, Steam o Windows Store.

Lascia un commento

Please Login to comment
avatar