Home News I bambini cinesi possono giocare ai videogiochi solo per 90 minuti al...

I bambini cinesi possono giocare ai videogiochi solo per 90 minuti al giorno

La Cina ha appena adottato una legislazione particolarmente severa sui videogiochi. D’ora in poi, i bambini di età inferiore ai 18 anni potranno giocare ai videogiochi solo per 90 minuti al giorno, con un coprifuoco oltre le 22:00 fino alle 8:00 del giorno successivo. Il coprifuoco si applica 7 giorni su 7, mentre l’obbligo di limitare il tempo dedicato ai giochi a 90 minuti al giorno si applica solo dal lunedì al venerdì. Durante il fine settimana, i bambini cinesi possono giocare un massimo di 3 ore al giorno.

Oltre a queste misure, ora sono tenuti a creare account di gioco con il loro vero nome, a supporto del documento di identificazione. A proposito, la legge stabilisce limiti di spesa per DLC sono micro-transazioni. Ora ci sarà un limite da non superare, tra $ 28 e $ 57 al mese per le micro-transazioni (acquisti di articoli, skin e altri lootbox). Importo regolato in base all’età del giocatore.

Combatti contro la dipendenza da videogiochi, la miopia e i risultati scolastici scadenti

Votando questa legislazione inedita per portata e misure, la Cina cerca di combattere meglio la dipendenza dai videogiochi: “Questi problemi influenzano la salute fisica e mentale dei minori, nonché il loro apprendimento e la loro vita normale” . C’è anche la miopia, i cui giochi sono regolarmente accusati di essere responsabili nel paese. Ma anche “scarsi risultati accademici che colpiscono un ampio segmento della società”, come riportato dalla stampa nazionale cinese riportata dal New York Times .

Gli editori di videogiochi sanno da molto tempo che il governo cinese avrebbe messo in atto questo tipo di legislazione. Alcuni come Tencent e Netease hanno anticipato l’arrivo di questa legge stabilendo limiti per i giovani utenti. Mentre altri hanno messo in atto mezzi tecnici per conformarsi alla legge. I giovani giocatori disposti a eludere la legge, tuttavia, non dovrebbero avere troppi problemi per impadronirsi di dispositivi connessi all’identificazione dei loro genitori.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,106FansLike
64FollowersFollow
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Android: Google corregge 24 difetti gravi e critici con la patch di luglio 2020

In pratica, Google ha appena pubblicato il bollettino sulla sicurezza di Android per il mese di luglio 2020. Il rapporto elenca un...

Xiaomi presenta RedmiBook 16 e RedmiBook 14 II

Oggi sono stati presentati gli ultimi nuovi membri di Xiaomi della famiglia di laptop RedmiBook, l'ultima versione di RedmiBook 16 e il successore di RedmiBook...

Samsung scopre nuovo materiale per i semiconduttori

Samsung ha annunciato la scoperta congiunta di un nuovo materiale chiamato nitruro di boro amorfo (a-BN). I suoi ricercatori al Samsung Advanced Institute of Technology (SAIT)...

Horizon Zero Dawn su PC: ecco i requisiti minimi di sistema

Horizon Zero Dawn è la prima grande PS4 esclusa a colpire il PC. Il gioco, rilasciato nel 2017, è stato bellissimo sulla console...

Microsoft annuncia Together Mode for Teams, mettendo le persone in una grande stanza virtuale

Oggi, Microsoft sta facendo alcuni grandi annunci per il suo servizio di collaborazione Teams. La principale funzionalità introdotta si chiama Together Mode. La nuova funzionalità...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x