Linux è il prossimo obiettivo del nuovo browser Microsoft Edge, basato sul progetto open source Chromium, che sembra destinato a equipaggiare tutto il sistema operativo del mercato.

Con un lancio annunciato a metà gennaio , questo nuovo Edge sarà disponibile per la prima volta su Windows e MacOS X. Impariamo oggi che in una seconda volta, che non è stato ancora determinato, il browser basato su Chromium si estenderà anche a Linux.

Scarica la versione beta di Microsoft Edge basata su Chromium, per Windows

Un motore di browser di speranza per Microsoft

Tradizionalmente deriso per il suo browser obsoleto Microsoft Explorer, è con una nuova versione di Microsoft Edge che l’azienda Windows cerca di rimbalzare. Per l’occasione, è stato messo in atto un nuovo logo . Qualche mese fa è stato annunciato un grande cambiamento per questo browser, sempre al fine di competere con Google Chrome, leader di mercato. Microsoft Edge verrà eseguito con Chromium, il progetto open source su cui si basa Chrome.

Il nuovo browser verrà lanciato dopo le festività natalizie il 15 gennaio 2019, su Windows e Mac OS X. Il lancio sarà accompagnato da declinazioni per smartphone, promettendo una sincronizzazione completa. E Microsoft ha recentemente affermato che i suoi ingegneri stavano lavorando su una versione Linux, promettendo nuove informazioni entro la prossima primavera. Quest’ultimo dovrebbe riguardare anche la versione ARM64, che richiederà un po ‘più tempo di sviluppo.

A Microsoft rimangono due mesi per mettere a punto il suo browser, che avrà la pesante missione di conquistare quote di mercato su Google Chrome. Se sei impaziente, sappi che sul sito dedicato sono disponibili dei “test” sulle variazioni .

Lascia un commento

Please Login to comment
avatar