Home News Windows 10: perché gli aggiornamenti sono pieni di bug? Un ex dipendente...

Windows 10: perché gli aggiornamenti sono pieni di bug? Un ex dipendente Microsoft spiega il perchè

Non ti è sfuggito che ogni nuovo aggiornamento di Windows 10 porta il suo batch di bug. Alcuni utenti si lamentano ripetutamente dei problemi riscontrati dopo l’installazione di un aggiornamento. Più recentemente, un bug di sovraccarico della CPU causato da Cortana è stato corretto da una patch che portava i semi di una serie di bug. Problemi di suono e scheda di rete, Windows 10 non si esaurisce con le difficoltà tecniche legate agli aggiornamenti, tanto che ci chiediamo cosa stia succedendo nella ditta di Redmond.

Windows 10: un ex dipendente Microsoft sa da dove proviene il problema degli aggiornamenti

Varie teorie sono state avanzate negli ultimi mesi. Paul Thurrott, un noto giornalista vicino a Microsoft pensa che il difetto di qualità dei recenti aggiornamenti di Windows 10 sia dovuto alla mobilitazione dei migliori sviluppatori dell’azienda sulla piattaforma Microsoft Azure , lasciando gli ingegneri meno acuti per occupare lo sviluppo di Windows 10.

Barnacules Nerdgasm, un ex dipendente Microsoft che ha lavorato per 15 anni per l’azienda, ha un altro punto di vista sull’origine degli errori. Secondo lui, le difficoltà sono dovute a test interni insufficienti . E per una buona ragione, da allora Microsoft si è separata da un team dedicato esclusivamente al test di nuovi aggiornamenti. Questo compito è ora ampiamente svolto da tester esterni.

Il programma Windows Insiders sta dimostrando i suoi limiti?

Questo è ciò che suggerisce Barnacules Nerdgasm. Tuttavia, diversi milioni di tester in tutto il mondo sono membri del programma. Quest’ultimo ha il vantaggio di consentire a Microsoft di ricevere feedback su una varietà di configurazioni, comprese le informazioni dai tester di dati di telemetria. Ma per Nerdgasm, questo chiaramente non è più sufficiente.

Alcuni vedranno ovviamente una telefonata dal piede dell’ex dipendente che si rammarica della sua posizione. Ma per lui, non importa se è una nuova squadra o no. È importante per Microsoft ripristinare una sezione che spinga ulteriormente i test e le analisi internamente in diversi scenari prima di distribuire gli aggiornamenti.

https://youtu.be/S9kn8_oztsA
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,107FansLike
66FollowersFollow
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Google: una notifica Android per avvisare di un terremoto

Google sta valutando di includere una nuova funzionalità direttamente in Android: l'invio di un avviso di terremoto. Il sito 9to5Google indica infatti che...

iPhone: Google paga ancora miliardi di dollari ad Apple per rimanere il motore di ricerca predefinito

Ogni anno, Google spende miliardi di dollari per Apple offre il suo motore di ricerca predefinito su iPhone. Nel 2018, Google ha speso 8,5 miliardi di...

Galaxy Watch 3: presentazione ufficiale del 22 luglio 2020, il suo firmware rivela una pioggia di informazioni

Qualche giorno fa, il leaker Evan Blass ha pubblicato le prime immagini ufficiali che mostrano il Galaxy Watch 3 . La perdita conferma il ritorno della...

Samsung 870 QVO: un mostruoso SSD che offre 8 TB di spazio di archiviazione

Samsung ha annunciato oggi l'SSD consumer QVO 870, i suoi SSD di seconda generazione che utilizzano la tecnologia delle celle quad-level (QLC). La società ha...

Snapdragon Wear 4100 promette di ottenere prestazioni dell’85% sugli orologi collegati

Sono passati due anni da quando Qualcomm aveva annunciato un processore per orologi collegati. Oggi, il produttore americano solleva il velo sullo Snapdragon Wear...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x